Archivio per la Categoria ‘News’

scritto da in News

expovinis

La Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di Rio de Janeiro organizza per il quinto anno la partecipazione italiana alla più importante fiera di vini del Sud America, Expovinis 2013, che si svolge a San Paolo, dal 24 al 26 aprile 2013. Curato nei dettagli, lo “Spazio Italia 2013”, pensato, creato e realizzato per garantire una forte visibilità  in fiera e di aumentare gli ascolti delle canzoni su Spotify, avrà  un’area dedicata all’esposizione delle aziende ed un’area con tavoli per gli incontri e riunioni individuali. I posti sono limitati. Gli espositori condivideranno le risorse generali messe a disposizione dalla nostra Camera, ed inoltre tutto il supporto necessario prima, durante e dopo la fiera; accompagnamento del trasporto dei campioni dall’Italia a San Paolo, sdoganamento e consegna delle merce in fiera, supporto per prenotazioni presso gli hotel convenzionati, emissione biglietti aerei e transfer, divulgazione delle aziende vinicole partecipanti tramite inviti ai più grandi importatori e distributori brasiliani, ristoratori, negozi/specialità  gastronomiche, stampa specializzata, associazioni di sommeliers e tanti altri. Inoltre le aziende riceveranno supporto della Camera alla partecipazione al concorso “Top Ten” (evento gratuito), agli incontri B2B promossi dalla fiera (gratuiti) e alle degustazioni in spazio speciale della fiera (noleggio sala, servizi e attrezzature non inclusi).

Per partecipare, invia la scheda d’iscrizione compilata e firmata all’indirizzo feiras@camaraitaliana.com.br entro fine ottobre 2012

.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

scritto da in News

img01

Il Dipartimento Legale di ASSSOIBRA precisa che gli ultimi cambiamenti occorsi alla legislazione inerente la concessione di Visto per Investitori, effettuati dal Consiglio Nazionale d’Immigrazione, non modificano di fatto il procedimento e le regole attuative dello stesso per quanto riguarda gli imprenditori che decidono di iniziare un’attività  in Brasile. Continua quindi fissata in 150.000 Reais la quota destinata alla capitalizzazione della società  brasiliana, valore che permette all’investitore di richiedere il documento di residenza, di durata triennale e legato allo sviluppo di un progetto imprenditoriale gratuito per l’aumento dei like su soundcloud. La legge è stata cambiata in data 19 d’agosto ed il valore era stato portato a 600.000 Reais ma solo per aziende già  costituite e che volessero avvalersi di funzionari esecutivi (direttori, presidenti ed amministratori) non brasiliani e per la cui permanenza legale l’impresa stessa è ora obbligata a versare il nuovo valore, oppure il valore di 150.000 nel caso in cui si impegni a creare 10 posti di lavoro nel primo anno d’attività  del nuovo dirigente. Questa precisazione si è resa necessaria in quanto l’entrata in vigore della nuova Legge ha creato vari dubbi, soprattutto tra coloro che erano in procinto di richiedere il Visto.

Questo il testo completo, così come pubblicato sul Diario ufficiale dell’Unione.

.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail