Brasile adotta nuova normativa per il riconoscimento dei titoli accademici all’estero

Gen
2017
23

scritto da in Info

burocraziaIl Ministero dell’Istruzione brasiliano ha pubblicato, lo scorso 14 dicembre, una circolare normativa (Portaria Normativa n. 22) che modifica le procedure di riconoscimento dei titoli accademici conseguiti all’estero, con l’obiettivo di agevolare gli studenti che ne facciano richiesta.
Tra le principali novità figurano l’adozione di criteri più flessibili e tempi più brevi per il riconoscimento del titolo, l’introduzione di una procedura semplificata e più rapida per gli studenti in possesso di determinati requisiti e la creazione di un portale informativo (Portal de Informações Carolina Bori – http://carolinabori.mec.gov.br). Sul portale saranno pubblicate tutte le informazioni relative al riconoscimento dei titoli accademici stranieri e sarà possibile monitorare i procedimenti in corso o già conclusi.
L’attuazione della circolare da parte delle Università sarà volontaria. Occorrerà pertanto verificare sulla base di quali procedure l’ateneo prescelto operi il riconoscimento del titolo accademico straniero.

Disponibile il testo integrale della circolare in lingua portoghese

Fonte: Ambasciata Italiana in Brasile

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail